About

La storia dell’azienda JoyFlor è legata indissolubilmente a quella della titolare: Piedad Margarita Rivera. Pia, nata e cresciuta in Ecuador, in Italia dal 5 novembre 1999, ha una laurea in business administration e una serie di esperienze d’azienda culminate con fede, tenacia e ambizione come imprenditrice dedita a materie prime naturali dal grande valore etico, educativo ed economico.

pia_rivera_portrait

La prima scommessa: i fiori
Con una piccola società, inizia nel 2002 l’import di fiori coltivati recisi dall’Ecuador. Il business, partito in Italia da zero, rapidamente cresce: dai preordini di fiori freschi di un solo fornitore per una ristretta clientela di grossisti, all’import regolare su scala nazionale di una gamma di fiori recisi e composizioni provenienti da più coltivatori sudamericani e asiatici. Poi arrivano le rose stabilizzate ad attrarre clienti dell’indotto arredamento e cerimonie, per applicazioni di table setting, décor, eventi.

L’incontro col cacao
Nel 2012, durante un viaggio in Ecuador, Pia valuta di estendere l’attività ad altre eccellenze del paese d’origine. Fave, burro, massa, granella e polvere di cacao entrano nella gamma dei prodotti importati e distribuiti in Italia e destinati al mercato della trasformazione e dell’artigianato dolciario.

Dal cacao al cioccolato
Il passo è breve, sostanziale e strategico, grazie inizialmente al cioccolato Pacari, di cui Pia diventa l’importatore esclusivo per l’Italia.  Oggi, grazie all’esperienza maturata negli anni, Joyflor seleziona alcuni marchi esclusivi da tutto il mondo ampliando costantemente la sua gamma di profumi e sapori.

Un mondo fragrante.

Fiori, cacao, specialità pregiate, cioccolato venduto attraverso una rete di punti vendita selezionati: l’identità di Joyflor si consolida offrendo prodotti di altissima fragranza ed eccezionale qualità, guardando a nuove sfide.